Ed eccoci alla terza tappa del Progetto Grundtvig.

E’ la città di Carballo, in Gallizia, ad ospitarci. Una delle regioni forse più verdeggianti della Spagna!

Qui sono la cucina e l’ospitalità a farla da padrona, niente da invidiare alla nostra amata Italia!

Ma parliamo di sport: bhè, la società che senza dubbio rappresenta meglio Carballo è Xiria, che principalmente si occupa di pallamano!

Xiria è stata creata come polisportiva, abbinando atletica leggera, basket, pallamano, pallavolo e schacchi.

Ottimi i rapporti con le autorità locali: tutti (o quasi) gli impianti della città sono dati in uso a Xiria.

Durante il nostro soggiorno è stato possibile vedere le attività della “Summer school”: 200 bambini in luglio (e 100 in agosto) possono usufruire della scuola e degli impianti sportivi annessi (palesta, palazzetto dello sport e piscina, più un campetto esterno con pista d’atletica e piattaforma multisportiva). Qui oltre a praticare sport, possono prendere parte alle lezioni di: inglese, informatica, arte e manualità, teatro.

Importante è stato anche il dibattito con i giornalisti: l’utilizzo dei mezzi di comunicazione, non soltanto mediatici, ma anche e soprattutto la carta stampata, insieme alla stretta collaborazione con i giornalisti è uno dei punti forza della campagna di marketing di Xiria!

Esperienza che ci arricchito ulteriormente di contenuti… aspettando la prossima tappa francese!

[pe2-gallery album=”aHR0cDovL3BpY2FzYXdlYi5nb29nbGUuY29tL2RhdGEvZmVlZC9iYXNlL3VzZXIvMTE4MDQxNzUyOTE1Nzg5ODI5NDU1L2FsYnVtaWQvNTc4Mzk3MDI0MDIxMDQ3NzA3Mz9hbHQ9cnNzJmFtcDtobD1lbl9VUyZraW5kPXBob3Rv”]